Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Nucleo subtalamico"

La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) del nucleo subtalamico ( STN ) migliora la qualità di vita ( QoL ), i sintomi motori e non-motori nella malattia di Parkinson avanzata. Tuttavia, è stata os ...


È stato evidenziato il rischio di peggioramento clinico dopo stimolazione cerebrale profonda nella atrofia multisistemica ( MSA ) istologicamente provata in pazienti che presentavano una progressione ...


È stata osservata insoddisfazione per la stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) nonostante i miglioramenti motori nella malattia di Parkinson. È stato confrontato l’esi ...


È stato valutato l'esito neuropsicologico 12 mesi dopo la stimolazione bilaterale profonda del cervello ( DBS ) del globo pallido pars interna ( GPi ) o del nucleo subtalamico ( STN ) per la malattia ...


E’ stato verificato se la stimolazione a 60-Hz, rispetto alla stimolazione di routine a 130 Hz, sia in grado di migliorare la deglutizione e il freezing dell’andatura nei pazienti con malattia di Park ...


Nonostante la gestione medica ottimale, molti pazienti con malattia di Parkinson sono limitati da disturbi nell’andatura incluso il freezing ( blocco motorio improvviso ).È stato condotto uno studio a ...


La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) è un trattamento con effetti benefici a lungo termine sui sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Lo sviluppo a lu ...


Diverse ipotesi sono state avanzate per spiegare l'aumento di peso dopo la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ), ma nessuna fornisce una spiegazione pienamente soddisfacente di questo effetto avver ...


La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( DBS-STN ) è uno strumento terapeutico valido che migliora i sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Tuttavia, l’apatia è un ...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è la procedura chirurgica di scelta per i pazienti con malattia di Parkinson avanzata. Il globo pallido interno ( GPI ) e il nucleo subtalamico ( STN ) so ...


Gli effetti della stimolazione cerebrale profonda con corrente costante non sono stati valutati in studi controllati su pazienti con malattia di Parkinson.È stato condotto uno studio con lo sco ...


Il trasferimento genico dell'enzima GAD ( decarbossilasi dell’acido glutammico ) e altri metodi che modulano la produzione di GABA nel nucleo subtalamico migliorano la funzione dei gangli basali in mo ...


La stimolazione cerebrale profonda allevia i principali sintomi di tremore, rigidità e bradicinesia nella malattia di Parkinson. Tuttavia, i suoi effetti sulla instabilità posturale e su ...


La stimolazione cerebrale profonda è la procedura chirurgica di elezione per i pazienti con malattia di Parkinson in stadio avanzato.Il globo pallido interno e il nucleo subtalamico sono due bersagli ...


La stimolazione cerebrale profonda è un trattamento accettato per la malattia di Parkinson in fase avanzata nonostante l’esistenza di pochi studi che hanno confrontato i trattamenti; inol ...