Neurobase.it
Xagena Mappa
Tumori testa-collo
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Farmaci dopaminergici"

Sono stati valutati gli effetti della stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) sulle complicanze motorie nei pazienti con malattia di Parkinson oltre 15 anni dopo l'intervent ...


L'esercizio aerobico ad alta intensità potrebbe attenuare i sintomi della malattia di Parkinson, ma le evidenze di alta qualità sono scarse. Inoltre, l'adesione a lungo termine rimane impegnativa. ...


È stato caratterizzato il modo in cui la progressione della malattia è associata alla mortalità in un'ampia coorte di pazienti con malattia di Parkinson con follow-up a lungo termine dopo stimolazione ...


La malattia di Parkinson è una malattia neurologica progressiva. Prove limitate suggeriscono che l'esercizio di resistenza modifichi la gravità della malattia, in particolare l'esercizio ad ...


E’ stato verificato se la stimolazione a 60-Hz, rispetto alla stimolazione di routine a 130 Hz, sia in grado di migliorare la deglutizione e il freezing dell’andatura nei pazienti con malattia di Park ...


L'aumento dell'urato, nonostante le associazioni con disturbi cristallopatici, cardiovascolari e metabolici, potrebbe rappresentare una potenziale strategia modificante la malattia per la malattia di ...


Nilotinib ( Tasigna ), un inibitore della tirosin-chinasi, approvato per la leucemia mieloide cronica positiva per il cromosoma Philadelfia ( Ph+ ), ha mostrato risultati promettenti nei pazienti con ...


Nonostante la gestione medica ottimale, molti pazienti con malattia di Parkinson sono limitati da disturbi nell’andatura incluso il freezing ( blocco motorio improvviso ).È stato condotto uno studio a ...


Scopo dello studio è stato quello di comparare gli esiti a lungo termine dei soggetti trattati inizialmente con Pramipexolo ( Mirapexin ) con quelli di soggetti trattati inizialmente con Levodo ...


L’eccessiva sonnolenza diurna è una complicanza della malattia di Parkinson. L’eziologia dell’eccessiva sonnolenza diurna è probabilmente multifattoriale, ma è e ...


La Rotigotina è un agonista selettivo D2/D3. Uno  studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza di un cerotto transdermico a base di Rotigotina ( Neupro ) nei pazienti con malattia di Parkin ...


Diverse ipotesi sono state avanzate per spiegare l'aumento di peso dopo la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ), ma nessuna fornisce una spiegazione pienamente soddisfacente di questo effetto avver ...


Sono stati identificati i cambiamenti nei circuiti facilitatori ed inibitori corticali motori nella malattia di Parkinson mediante studi dettagliati delle loro tempistiche e delle loro interazioni.La ...


La stimolazione cerebrale profonda è la procedura chirurgica di elezione per i pazienti con malattia di Parkinson in stadio avanzato.Il globo pallido interno e il nucleo subtalamico sono due bersagli ...


Ricercatori del Toronto Western Hospital in Canada hanno valutato i fattori associati al gioco d’azzardo patologico nella malattia di Parkinson. Sono stati esaminati 21 pazienti con malattia di ...