Mediexplorer

ParkinsonOnline.net

Malattia di Parkinson

La terapia ormonale rappresenta una classe di farmaci ampiamente prescritti alle donne nel mondo occidentale. Studi su modelli animali e in vitro hanno mostrato che gli estrogeni possono proteggere ...


Diverse ipotesi sono state avanzate per spiegare l'aumento di peso dopo la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ), ma nessuna fornisce una spiegazione pienamente soddisfacente di questo effetto avver ...


È stato valutato lo spessore corticale in un'ampia coorte multicentrica di pazienti naive ai farmaci con malattia di Parkinson in fase iniziale, con e senza decadimento cognitivo lieve ( MCI ), e sono ...


È stata verificata in vivo l’ipotesi di studi clinico-patologici secondo cui la patologia da beta amiloide ( A-beta ) riduce il tempo all’insorgenza della demenza nella malattia di Parkinson, ed è sta ...


Le comorbidità cardiovascolari sono associate alla neurodegenerazione nei pazienti anziani e possono contribuire a patologie extranigrali e caratteristiche motorie assiali medicalmente refrattarie nel ...


La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( DBS-STN ) è uno strumento terapeutico valido che migliora i sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Tuttavia, l’apatia è un ...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è la procedura chirurgica di scelta per i pazienti con malattia di Parkinson avanzata. Il globo pallido interno ( GPI ) e il nucleo subtalamico ( STN ) so ...


Uno studio epidemiologico ha determinato se le alterazioni ambientali e genetiche dell’enzima aldeide deidrogenasi neuronale ( ALDH ) siano associate a un aumento del rischio di malattia di Parkinson. ...


Uno studio ha esaminato le biopsie delle ghiandole salivari in pazienti viventi con malattia di Parkinson ( PD ). I pazienti con malattia di Parkinson da 5 anni o più sono stati sottoposti a biopsi ...


È stata descritta la frequenza di decadimento cognitivo lieve ( MCI ) nella malattia di Parkinson in una coorte di casi incidenti di malattia di Parkinson di nuova diagnosi, e le associazioni mediante ...


Safinamide è un composto in esame per l'uso nel trattamento della malattia di Parkinson in combinazione con la terapia farmacologica attualmente disponibile. L'obiettivo di uno studio è stato quel ...


È stato determinato il rischio di frattura nella malattia di Parkinson ( PD ) incidente. Uno studio ha dimostrato che la valutazione del rischio di frattura può essere indicata tra i pazienti con ma ...


Sono stati determinati i segni non-motori ed è stata valutata l'utilità di alcuni strumenti diagnostici nei pazienti con malattia di Parkinson de novo. I ricercatori dello studio DeNoPa hanno anal ...


È stata testata definitivamente la specifica associazione tra il marcatore biologico 25-Idrossivitamina D3, un ormone trascrizionalmente attivo prodotto nella pelle umana e nel fegato, e la prevalenza ...


È stato valutato il rischio di malattia di Parkinson tra i pazienti con depressione utilizzando il Taiwan National Health Insurance Research Database ( NHIRD ). È stato condotto uno studio retrospe ...