Vertigini
Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Infusione intestinale di Levodopa correlata alla neuropatia nei pazienti con malattia di Parkinson


Una grave polineuropatia è stata osservata in un numero di pazienti trattati per la malattia di Parkinson con infusione intestinale di gel a base di Levodopa / Carbidopa ( Duodopa ).
Questo può riflettere una singola complicanza rara o un effetto collaterale sistemico.

L'obiettivo di uno studio è stato quello di verificare se la funzione dei nervi periferici differisse tra i pazienti con trattamento per via orale di Levodopa / Carbidopa rispetto alla infusione di gel intestinale.

In un disegno osservazionale, i dati della neurografia mediana, tibiale e peroneale sono stati esaminati in modo prospettico, ed è stato fatto un confronto tra i pazienti con trattamento farmacologico convenzionale ( n=15 ) e quelli con infusione di gel intestinale di Levodopa / Carbidopa ( n=15 ).
I gruppi sono stati abbinati per età e durata della malattia.

La neuropatia assonale è risultata comune in entrambi i gruppi di pazienti. Tuttavia, anche se le differenze di gruppo nei fattori di rischio per la polineuropatia non erano evidenti, le anomalità neurografiche erano più gravi nei pazienti trattati con infusione di gel intestinale di Levodopa / Carbidopa rispetto ai pazienti trattati con Levodopa / Carbidopa per via orale.

Nel gruppo infusione di gel intestinale a base di Levodopa / Carbidopa, il grado di cambiamento neuropatico era correlato con il peso perso dall'inizio della terapia e con la dose del farmaco.

Rispetto alle anomalie assonali, la velocità di conduzione è stata trovata normale in entrambi i gruppi.

In conclusione, i risultati sono compatibili con la promozione della neuropatia assonale mediante infusione del gel intestinale di Levodopa / Carbidopa.
Questo potrebbe essere dovuto alle dosi elevate di Levodopa associate alla terapia e/o a effetti malnutrizionali dovuti alla somministrazione del farmaco per via intestinale. ( Xagena2013 )

Jugel C et al, PLoS One 2013; 8 (6): e66639. doi: 10.1371 / journal.pone.0066639.

Neuro2013 Farma2013


Indietro