Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Fattori di rischio ambientali per la malattia di Parkinson ed il parkinsonismo


Uno studio, coordinato da Ricercatori dell'University of Aberdeen in Gran Bretagna, ha esaminato le associazioni tra malattia di Parkinson ed altre sindromi parkinsoniane degenerative, ed i fattori ambientali in 5 paesi Europei.

Sono stati analizzati 959 casi di parkinsonismo vascolare o farmaco-indotto, o con demenza.

Le analisi aggiustate di regressione logistica hanno mostrato un significativo incremento degli odds ratio per la malattia di Parkinson / parkinsonismo con una relazione esposizione-risposta per i pesticidi ( bassa versus nessuna esposizione, OR=1,13; alta versus nessuna esposizione, OR=1,41; una volta versus mai, OR=1,35; più di una volta versus mai, OR=2,53 ).

L'uso di ipnotici, ansiolitici o antidepressivi per più di un anno ed una storia familiare di malattia di Parkinson, erano associati ad un aumento significativo del rischio.

Il consumo di tabacco è risultato protettivo ( OR=0,50 ).

Le analisi compiute solamente sui soggetti con malattia di Parkinson, hanno offerto risultati simili.

Secondo gli Autori, esiste un'associazione tra l'esposizione ai pesticidi e la malattia di Parkinson. Inoltre, la ripetuta perdita traumatica della coscienza, è associata ad un aumentato rischio. ( Xagena2007 )

Dick FD et al, Occup Environ Med 2007; Published online first


Neuro2007


Indietro