Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Una storia familiare di demenza ed un basso punteggio alla scala MMSE sono fattori di rischio per le allucinazioni nella malattia di Parkinson


Ricercatori dellUniversità di Tel-Aviv hanno identificato i fattori di rischio familiari per le allucinazioni nei pazienti con malattia di Parkinson.

Hanno preso parte allo studio 276 pazienti ambulatoriali con malattia di Parkinson.

La presenza di allucinazioni è stata determinata attraverso dei questionari, compresi item riguardanti il manifestarsi di allucinazioni visive, uditive o di altro genere.
La storia familiare di malattia di Parkinson è stata determinata attraverso intervista strutturata, esame delle cartelle cliniche e di familiari malati.

I pazienti con malattia di Parkinson ad esordio giovanile ( ad un’età inferiore ai 50 anni ) con un altro caso di Parkinson tra i propri parenti, sono stati sottoposti all’analisi delle mutazioni del gene parkin.

Le allucinazioni sono state riscontrate nel 32% dei pazienti arruolati.
I fattori di rischio per le allucinazioni hanno incluso un basso punteggio alla scala Mini-Mental State Examination ( MMSE ) ( p < 0.0001 ) ed una storia familiare di demenza ( p < 0.0005 ). ( Xagena2005 )

Paleacu D et al, Neurology 2005; 64: 1712-1715

Neuro2005


Indietro