Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Qualità del sonno nella malattia di Parkinson a insorgenza giovanile


I disturbi del sonno si verificano comunemente nella malattia di Parkinson e sono spesso poco riconosciuti e poco trattati nella pratica clinica.

È stata determinata la qualità del sonno nei pazienti con malattia di Parkinson a insorgenza giovanile ( YOPD ) e si è osservato se vi fosse qualche differenza nella qualità del sonno dei pazienti con insorgenza della malattia di Parkinson in età più avanzata ( OOPD ).

156 pazienti con malattia di Parkinson ( YOPD: n=51, OOPD: n=105 ) sono stati esaminati clinicamente e la qualità del sonno è stata determinata utilizzando l’indice di qualità del sonno Pittsburgh ( PSQI ), la scala del sonno nella malattia di Parkinson ( PDSS ) e la scala del sonno Epworth ( ESS ).
Altre scale hanno incluso la Unified Parkinson's Disease Rating Scale – parte III ( UPDRS-III ), Hoehn & Yahr Stage, Mini Mental Status Examination, la scala di valutazione dell'ansia Hamilton e la scala di valutazione della depressione Hamilton.

La frequenza di insonnia è stata più elevata nel gruppo Parkinson a esordio tardivo ( 55.2% ) rispetto al gruppo Parkinson a esordio giovanile ( 27.5% ) ( P=0.001 ).

La frequenza di incubi è stata inferiore nel gruppo Parkinson a esordio giovanile ( 7.8% ) rispetto al gruppo Parkinson a esordio tardivo ( 24.8% ) ( P=0.012 ).

Le ore medie di sonno effettivo per notte sono state più elevate nei pazienti nel gruppo Parkinson a esordio giovanile.

Il punteggio PSQI globale è stato migliore nel gruppo Parkinson a esordio giovanile, indicando buona qualità del sonno complessiva in questi pazienti.

Il punteggio totale ESS è risultato significativamente più basso nel gruppo Parkinson a esordio giovanile ( P=0.019 ).

Il punteggio totale PDSS era significativamente migliore nei pazienti nel gruppo Parkinson a esordio giovanile ( P=0.018 ).

In conclusione, i pazienti con malattia di Parkinson a insorgenza giovanile hanno avuto una migliore qualità complessiva del sonno, con minore incidenza di insonnia, incubi, sonnolenza diurna e agitazione durante il sonno. ( Xagena2015 )

Mahale R et al, Parkinsonism Relat Disord 2015; Epub ahead of print

Neuro2015



Indietro