Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Efficacia della Rasagilina in aggiunta alla Levo-Dopa nei pazienti con malattia di Parkinson e fluttuazioni motorie


La Rasagilina ( Agilect ) è un nuovo farmaco per la malattia di Parkinson.

Il farmaco presenta attività inibitoria selettiva MAO-B, monoammino-ossidasi B.

Lo studio LARGO ( Lasting effect in Adjunct therapy with Rasagiline Given Once daily, study ) ha valutato la sicurezza e l’efficacia della Rasagilina nei pazienti con malattia di Parkinson e fluttuazioni motorie, trattati con Levo-Dopa.

Lo studio, multicentrico, ha arruolato 687 pazienti, che sono stati assegnati in modo random a ricevere Rasagilina per os ( 1 mg una volta die; n= 231 ), Entacapone ( Comtan; 200 mg associati ad ogni dose di Levo-Dopa; n = 227 ), o placebo ( n = 229 ).

L’end point primario era rappresentato dal cambiamento del periodo “off��? giornaliero.

Il 13% dei pazienti assegnati al trattamento non ha completato lo studio.

Sia la Rasagilina che l’Entacapone hanno ridotto il periodo “off��? medio giornaliero ( - 1,18 ore Rasagilina, e – 1,2 ore Entacapone versus placebo – 0,4 ore ) ed ha aumentato il periodo “on��? giornaliero senza discinesia disturbante ( 0,85 ore versus placebo 0,03 h ).

Sono stati osservati significativi miglioramenti nel punteggio CGI ( Clinical Global Improvment ) ( - 0,86 Rasagilina e – 0,72 Entacapone versus – 0,37 placebo ).

Si sono anche avuti miglioramenti nel punteggio UPDRS ( Unified Parkinson’s Disease Rating Scale ) riguardo alle attività di vita giornaliera durante il periodo “off��? ( - 1,71 e – 1,38 versus placebo ) e per la funzione motoria nel periodo “on��? ( - 2,94 e –2,73 versus placebo ).

L’incidenza di effetti indesiderati è stata simile per tutti i trattamenti.

La Rasagilina, somministrata una volta die, è stata in grado di ridurre il periodo “off��? giornaliero e di migliorare i sintomi della malattia di Parkinson nei pazienti con fluttuazioni motorie trattati con Levo-Dopa.
L’effetto della Rasagilina è risultato simile a quello dell’Entacapone.( Xagena2005 )

Rascol O et al, Lancet 2005; 365: 947 – 954

Neuro2005 Farma2005


Indietro